Compartimentazioni tagliafuoco

Ever-green commercializza, installa e si occupa della manutenzione di porte e portoni tagliafuoco con caratteristiche EI60 – EI180 a seconda delle necessità.

Di recente ha cominciato la commercializzazione di tende tagliafuoco. Tale prodotto è entrato a far parte delle possibili soluzioni per la compartimentazione al fuoco pochi anni fa ma sta lentamente prendendo piede soprattutto in quegli ambienti dove l’estetica o le difficoltà di installazione rendono difficoltoso l’utilizzo delle classiche soluzioni.

Normativa di riferimento tende tagliafuoco

Le tende tagliafuoco al contrario non hanno una normativa europea/nazionale specifica. Di conseguenza le tende sono state classificate secondo la normativa EN 13501-2:2007+A1:2009  “Classificazione al fuoco dei prodotti per edilizia ed elementi da costruzione – Parte 2: classificazione in base ai risultati delle prove di resistenza al fuoco, esclusi i prodotti utilizzati nei sistemi di ventilazione”.

In particolare le tende tagliafuoco sono assimilate a delle chiusure resistenti al fuoco e come tali sono testate (EN 1634-1:2009).

La classificazione è stata eseguita da una società di un paese UE. Tale documento è valido a tutti gli effetti in Italia a seguito della Circolare Ministeriale 11635 del 24 ottobre 2008 che ha come oggetto quanto segue: “validità dei rapporti di classificazione ai fini della resistenza al fuoco di prodotti ed elementi costruttivi, emessi da laboratori di altri Stati della UE o da Stati contraenti l’accordo SEE e la Turchia”.

A completamento della classificazione è necessaria:

  • al punto a. della circolare, la traduzione in lingua italiana del rapporto di classificazione (o valutazione), accompagnata da dichiarazione giurata sulla fedeltà della traduzione. (il suddetto certificato è accompagnato da traduzione e dichiarazione giurata).
  • al punto b. della circolare, un atto amministrativo che dimostri che la Società ha una certificazione EN ISO 17025 (ovvero sia un ente terzo).